Nubia Z5, chip quad-core e display da 5 pollici 1080p

Proprio come molti produttori cinesi di smartphone attualmente noti sul mercato mobile, il sottobrand di ZTE, Nubia, aveva prematuramente rivelato i principali punti di forza del suo smartphone Nubia Z5. Durante il lancio a Pechino, avvenuto ieri, sono state in realtà svelate altre caratteristiche interessanti. Seguendo la moda attuale, anche lo Z5 ha un display da 5 pollici 1080p, sistema operativo Android e processore quad-core Qualcomm APQ8064 da 1.5 GHz.

A bordo troviamo inoltre 2GB di RAM e 32 GB di memoria interna, fotocamera principale da 13 megapixel con distanza di fuoco F2.2 e ottica Konica Minolta, messa a fuoco e regolazione dell'esposizione touch separate nell'applicazione, fotocamera frontale da 2 megapixel.

Il Nubia Z5 è stato creato in collaborazione con il famoso designer italiano Stefano Giovannoni e vanta uno spessore di appena 7.6 millimetri, nel quale troviamo sia l'ampio display che una batteria da 2300 mAh, mantenendo un peso di appena 126g, superando in compattezza concorrenti quali l'HTC Buttefly e il Samsung Galaxy S III.

Essendo il primo smartphone Nubia, non abbiamo ancora informazioni circa la sua disponibilità internazionale, ma siamo certi che verrà lanciato al di fuori della Cina con connettività 4G LTE. Il prezzo al quale verrà venduto in Cina corrisponde ai nostri 500 euro circa per la versione con scocca in alluminio, mentre in seguito verrà commercializzata anche la versione più di lusso con scocca in titanio che costerà intorno ai 1100 euro.

Non spaventatevi: compresa nel prezzo, Nubia fornirà un servizio clienti che permette la restituzione dello smartphone entro sette giorni senza spiegazioni richieste e presterà degli smartphone "muletto" nel caso il vostro necessiti di riparazione.

Via Engadget

  • shares
  • Mail