eSIM: la rivoluzionaria SIM virtuale brevettata da Apple

esim brevettata da apple

L'ufficio US Patent & Tradmark, in data 27 dicembre 2012, ha pubblicato un brevetto depositato da Apple  relativo ad una nuova soluzione per le SIM, ovvero quelle schede che si inseriscono nei cellulari per usufruire della rete telefonica.

Il brevetto presentato dall'azienda californiana mostra una nuova rivoluzionaria SIM che non sarà più fisica, bensì virtuale. Se nei prossimi dispositivi verrà implementata tale tecnologia, non dovremo più inserire la SIM nel terminale per poter effettuare chiamate e quant'altro.

La nuova tecnologia consiste nel virtualizzare il funzionamento delle SIM all'interno di un software ad-hoc che viene eseguito in automatico dal dispositivo mobile del client. Nel brevetto 20120331292 depositato dalla società di Cupertino viene descritta l'architettura e il protocollo per effettuare l'autenticazione dell'utente e permette l'accesso ai vari servizi telefonici.

Grazie a questa soluzione innovativa, Apple potrà ridurre ulteriormente le dimensioni dei suoi dispositivi, incrementando anche le funzionalità e la flessibilità della SIM stessa. In un futuro prossimo, quindi, se Apple riuscirà a trovare un accordo con gli operatori telefonici, tale tecnologia potrà essere implementata nei prossimi iPhone e iPad. Staremo a vedere.

Via | PatentlyApple

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: