Ubuntu OS, i primi smartphone nel 2014

Era stato preannunciato ed è atteso da tempo, ma finalmente è giunto il momento: Canonical ha finalmente presentato in via ufficiale la versione mobile di Ubuntu OS, un sistema operativo che prende le basi dai driver e dai kernel Android, ma non fa utilizzo di una Java Virtual Machine e promette di sfruttare "tutta la potenza offerta dal telefono".

Supportando sia processori ARM che x86, Ubuntu OS per smartphone sarà abbastanza compatibile da permettere ai produttori di smartphone Android di utilizzarlo con un intervento minimo di adattamento, offrendo così interessanti alternative sul mercato mobile.

Ubuntu per Android, annunciato nel mese di febbraio dello scorso anno, è solo il primo passo per portare il nuovo ecosistema su nuovi dispositivi che verranno lanciati. Quando vedremo quindi i primi smartphone Android con adattamento a Ubuntu OS? Secondo Mark Shuttleworth, responsabile Canonical, arriveranno nel corso di quest'anno, anche se attualmente non sono state annunciate partnership. Il primo telefono Android con Ubuntu dovrebbe essere creato da un produttore di fascia alta, quasi certamente.

I veri e propri smartphone Ubuntu dovrebbero essere lanciati nei primi mesi del 2014, quindi dovremo aspettare. L'unico telefono ufficialmente supportato, per il momento, è il Galaxy Nexus, creato dalla collaborazione tra Google e Samsung. Gli sviluppatori di Ubuntu sono al lavoro per portare compatibilità su nuovi modelli.

Via TheVerge

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: