Huawei Ascend Mate contro Samsung Galaxy Note II il video confronto

Ecco un confronto molto atteso, quello tra Huawei Ascend Mate ed il phablet per eccellenza Samsung Galaxy Note 2. Il video che vi mostriamo, eseguito al CES 2013 dai colleghi di pocketnow.com, mette in risalto le fattezze del Mate che, con la sua diagonale da 6.1" da record, mette in ombra il Note 2.

Anche se Huawei ha tentato di ridurre al minimo gli ingombri del suo "telefono" è impossibile non notare le dimensioni esagerate. Un altro problema è che la casa Cinese ha stranamente optato per una risoluzione HD 720p invece del Full HD 1080p che sta andando per la maggiore sui telefoni di questa generazione.

Criticabile anche l'assenza di un pennino capacitivo che per uno schermo cosi grande è quasi indispensabile, dotazione che risulta invece un punto di forza del prodotto Samsung con la S-Pen e sensore Wacom. La sfida poi si sposta sotto la scocca dove entrambi i prodotti hanno un processore quad core auto prodotto: il Samsung l'Exynos 4 Quad da 1.6 GHz, invece Huawei il quad-core Hi-Silicon da 1,5 GHz K3V3 (che a detta della casa è un processore iper prestante, staremo a vedere).

Si passa poi alla capacità della batteria: il Mate adotta un'enorme unità da 4050 mAh che è gestita dal Quick Power Control (QPC) per potenziarne l’efficienza, e si contrappone alla batteria da 3000 mAh del Note.

Se esaminiamo lo scontro tra i due display, Samsung mette in campo un evolutissimo Super Amoled contro l'HD IPS+ LCD del produttore cinese, che però si difende utilizzando la tecnologia “Magic Touch” che rende lo schermo sensibile alle mani guantate tanto quanto quello del Nokia Lumia 920. Ultimo dato importante da confrontare è il peso, il Coreano pesa 180 gr, il concorrente 198 gr,

Cosa pensate di questi due prodotti fuori taglia?

Via | Pocketnow.com

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: