Game Boy e Android fanno "coppia", trasformare la console in controller è possibile

Gameboy Android

Non c'è niente di meglio che ritrovare i vecchi "amici": Game Boy rinasce con Android, grazie alle mani magiche di alcuni esperti e anche grazie a noi, qualora dovessimo seguire per filo e per segno alcune indicazioni. Lanciata la bomba, non ci resta che scoprire in cosa consiste questa "rinascita" della console Nintendo e, soprattutto, come bisogna agire. Il risultato - sappiatelo sin da subito - è strepitoso! Recentemente sono state annunciate e rilasciate diverse console portatili (non parliamo soltanto di PlayStation Vita o di Nintendo 3DS ma anche di Project Shield, nuovo gioiellino firmato Nvidia); i fan della grande N sanno benissimo, però, che la prima piattaforma, quel caro vecchio gingillo che magari abbiamo incelofanato e custodito nel cassetto della nostra cameretta, non si scorda mai: un po' come il primo amore; ecco perché la trovata di questi ragazzi è strabiliante.

Anche il mercato consente di trasformare Game Boy in un controller per gli smartphone Android, ma le soluzioni proposte molto spesso sono costose e, in alcuni casi, non soddisfano neanche le aspettative dell'utenza. Questa che vedete in video, invece, è una trovata economica e semplice: vi serviranno soltanto un saldatore, due batterie stilo e delle pinze. E poi? Il gioco sarà fatto! Non senza seguire passo passo questo video però:

Soddisfatti?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: