Apple potrebbe raggiungere un accordo con Amazon per quanto riguarda il nome "App Store"

apple cita in causa amazon per il termine app store

Da quando Amazon ha utilizzato il termine App Store per il proprio negozio di applicazioni mobile, Apple non si è data pace. Ora l'azienda californiana vorrebbe reclamare la paternità di quel termine, in quanto ha depositato il marchio nel 2008. Tuttavia il colosso di e-commerce lo definisce troppo generico per poter essere brevettato.

Proprio per questo Amazon ha adoperato una documentazione riguardo l'utilizzo del termine "App Store" fatto da Tim Cook e addirittura da Steve Jobs, dimostrando che anche loro l'hanno utilizzato in maniera generica per indicare i negozi virtuali della concorrenza.

Il dibattito legale è previsto per il prossimo agosto ma - stando alle più recenti indiscrezioni - si potrebbe arrivare ben presto ad un accordo extragiudiziale. E' stesso il giudice Elizabeth Laporte che consiglia alle aziende di trovare un accordo prima del 21 marzo.

Naturalmente non è detto che i due colossi arrivino ad un accordo, anzi è più probabile che Apple non voglia sentir ragioni, portando così il caso in tribunale.

Staremo a vedere.

Via | 9To5Mac

 

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: