Samsung Galaxy S IV in nuovi test benchmark

Si stanno diffondendo sul web nuove voci riguardo al Samsung Galaxy S IV, rumor secondo i quali Samsung avrebbe in preparazione nei propri laboratori diverse versioni dello smartphone di punta. Ciascuna delle diverse versioni monta anche un diverso processore Exynos. Lo scopo è quello di fare in modo che il consumo d'energia del Cortex-A15 rimanga ragionevolmente basso, anche a costo dell'underclock del core.

Sembra inoltre che su una di queste versioni sia stato montato il chip Exynos 5 Octa, appena annunciato al pubblico, che con il suo gemello quad-core big.LITTLE, dovrebbe essere in grado di adattarsi alle esigenze di un consumo minore della batteria, fornendo comunque grandi prestazioni.

Le informazioni trapelate oggi riguardano i test benchmark AnTuTu svolti proprio su questo prototipo con chip Exynos 5 Octa a bordo, almeno secondo quanto è possibile dedurre dai dettagli disponibili. I dati pubblicati indicano infatti uno smartphone identificato come Samsung I9500 GT, codice in passato legato ricondotto con una discreta certezza al modello Samsung Galaxy S IV.

I test benchmark in questione non svelano nulla di veramente impressionante per il momento, ma non possiamo fare a meno di notare che la frequenza di clock a 1,8 GHz risulta essere l'impostazione predefinita per i core Octa Cortex-A15, mentre gli Exynos 5 Dual partono di default da 1.7 GHz.

Quella che quindi potrebbe essere in esecuzione su questo presunto modello di Samsung Galaxy S IV è la configurazione big.LITTLE, che pare troveremo anche sul Samsung Galaxy Note III.

Via SamMobile

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO