Amazon cambia "musica", tracce scaricabili direttamente senza iTunes (bye bye, Apple?)

Amazon

Buone notizie per i possessori di iPhone e iPod touch grazie a una trovata firmata Amazon. Il negozio di musica digitale online permetterà di comprare i file senza passare da iTunes. Cosa significa? Minor tempo per chi ha un dispositivo iOS; maggiori guadagni per Amazon; allarme rosso per il gigante di Cupertino: ci sono ben 22 milioni di MP3 che possono essere scaricati direttamente, in modo semplice e intuitivo.Vediamo assieme com’è possibile farlo: il negozio è accessibile tramite il browser Safari mobile di Apple e promette non soltanto rapidità, ma anche sconti, consigli musicali, classificazione delle tracce in base all’andamento del mercato e chi più ne ha più ne metta (c’è, ovviamente, anche la conosciuta e utile “valutazione del cliente”).

Dopo aver acquistato il brano sul negozio, questo viene memorizzato nella libreria Cloud Player di Amazon, senza andare a riempire, però, i 5 GB di spazio disponibile; la traccia potrà essere letta con la versione mobile del lettore cloud, come sapete disponibile per qualsiasi dispositivo portatile: dall’ultimo iPhone (che sta presentando non pochi problemi) al primo dei prodotti Android, ma non solo.

Grazie all’implementazione della versione in HTML5, i clienti potranno acquistare la musica direttamente tramite dispositivi iOS, senza alcun intermediario. Non credete ai vostri occhi? Basta andare nella homepage del nuovo negozio e smanettare un po’… Siamo sicuri che questa nuova trovata vi piacerà!

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: