Ubuntu phone, Canonical cerca sviluppatori per le app fondamentali

Prendendo ispirazione dai contest di RIM studiati per invogliare gli sviluppatori a programmare per la propria piattaforma, Canonical ha deciso di cercare sviluppatori che si occupino delle applicazioni fondamentali per Ubuntu phone OS e per lo smartphone che poi seguirà sul mercato. Le applicazioni richieste verranno integrate nello smartphone e rispecchiano esattamente quanto ci aspettiamo di trovare su un OS di nuova generazione. Gli sviluppatori interessati a partecipare dovranno dare un occhiata al sito Canonical per identificare il design richiesto nel mock-up proposto.

Le app che dovranno essere create sono, ovviamente, quelle più utilizzate a livello social, tra le quali Facebook, Twitter, YouTube e un lettore RSS.

Le restanti otto sono applicazioni standard per uno smartphone: calcolatrice, un client di posta elettronica, calendario, sveglia, file manager e anche un terminale. Le 12 applicazioni finali faranno parte di una serie di altre app fondamentali che verranno integrate da Canonical.

Gli sviluppatori interessati a partecipare dovranno richiedere l'accesso al sito MyBalsamiq, dove i design richiesti per le app sono disponibili e dove è possibile proporre il proprio lavoro per commenti e consigli. Ovviamente non verranno mostrati i progetti definitivi, ma i mock up in corso di lavoro.

Canonical ha così spiegato le proprie intenzioni:

Come parte del progetto per la creazione di app core, vogliamo incoraggiare la nostra comunità a creare e inviare disegn che possono essere utilizzati come ispirazione durante la programmazione.

Via SlashGear

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO