Skuola.net sbarca su smartphone e tablet con tesine, temi e materiale in quantità

skuola.net smartphone

Ottime notizie per gli studenti, soprattutto per chi consulta da anni siti come Skuola.net. La notizia è ufficiale e non farà sicuramente piacere agli insegnanti, che da anni combattono con trovate di qualsiasi tipo, messe a punto per copiare e superare nel migliore dei modi una verifica. Ma di cosa stiamo parlando esattamente? Ve lo spieghiamo subito, partendo da una estrema sintesi: Skuola.net sbarca nel mondo degli smartphone e lo fa alla grande.Finora – come i più esperti sapranno senz’altro – era possibile accedere ad appunti quasi infiniti (ma non sempre corretti), attraverso una connessione a internet più o meno veloce; non era possibile soltanto scaricare materiale, ma anche condividerlo (e parliamo non soltanto di consigli, ma anche di guide o riassunti di qualsiasi genere); ebbene, da oggi la situazione cambierà radicalmente: l’intero database del portale sarà disponibile anche su smartphone e tablet (Android o iOS), senza avere la connessione internet attiva.

La scuola sta attraversando un periodo di forti cambiamenti: i registri sono stati tutti informatizzati; le iscrizioni, così come l’ex Ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha voluto, sono solo e soltanto online; le pagelle, infine, sono diventate elettroniche: la carta, insomma, ha lasciato spazio al mondo delle nuovissime tecnologie. Come poteva un sito del calibro di Skuola.net, di conseguenza, lasciarsi sfuggire questa opportunità?

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: