Nokia People First, concept di telefono da hackerare

Nokia People First

Osservando la proliferazione di programmi nativi creati dagli smanettoni per iPhone sbloccati, Nokia ha pensato di progettare un concept di un telefono basato proprio su questo principio. Il People First, infatti, sarà venduto, sempre secondo le intenzioni del progetto, munito solo delle funzioni base: fotocamera, push-to-talk, SMS e MMS. Il firmware sarà hackerabile per lasciare a chi volesse di poter creare le applicazioni, o utilizzare quelle create da altri, per aumentare le potenzialità del telefono.

La casa finlandese, però, aggiunge una novità a livello hardware perchè il display è dual layer. Sul margine superiore e inferiore, infatti, sarà monocromatico e al centro a colori. Questa struttura permetterà di risparmiare sull'energia necessaria al suo funzionamento e aumentare l'autonomia della batteria. Per adesso non si hanno informazioni sulle reali intenzioni di realizzazione del progetto.

Guarda le immagini del Nokia People First
Nokia People First
Nokia People First

[via behance]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: