BlackBerry come navigatori satellitari con Tim e Vodafone

BB Tim VodaI cellulari ormai sono parte integrante della vita di tutti i giorni e lo diventano sempre di più man mano che acquisiscono nuove funzionalità. Ormai da tempo hanno anche funzione di navigatore satellitare. Non fanno eccezione i telefoni BlackBerry di RIM.

Tim ha da poco introdotto nel proprio listino il BlackBerry Curve 8310 Travel Edition, un telefono EDGE/GPRS che unisce le funzionalità tipiche dei BlackBerry alla praticità di un navigatore Garmin grazie al GPS: il pacchetto Travel Edition comprende, infatti, le mappe d'Europa, il car holder e il car charger.

Diversa la soluzione prospettata da Vodafone con il suo Navigator per Blackberry 8110: i collegamenti GPS e GPRS consentono di essere guidati lungo il percorso scelto con la piattaforma di gestione delle mappe. Le caratteristiche del telefono sono descritte sul sito internet della compagnia telefonica. Esaminiamo meglio il funzionamento del Vodafone Navigator.


Il programma è già installato sul telefono e si trova nel menù del BlackBerry; in alternativa può essere scaricato da internet dall'indirizzo http://navigator.vodafone.it. Per l'attivazione del servizio è necessario chiamare il numero gratuito 42686 e inserire il codice riportato sulla confezione del telefono. La licenza è gratuita per un anno e può essere rinnovata alla prima scadenza per un altro anno al costo di 29 € (i.i.).

La particolarità del programma stà nel fatto che per ogni percorso viene scricata la mappa che lo descrive: è quindi necessario pagare il costo di download a 0,5 cent/Kb scaricato. In questo modo si hanno sempre mappe stradali tridimensionali aggiornate, segnalazione automatica degli autovelox e dati sul traffico in tempo reale, segnalazione di oltre 4 milioni di punti di interesse e ricalcolo automatico del percorso.

  • shares
  • Mail