BlackBerry Z10, scheda tecnica e caratteristiche del touchscreen top di BB


È arrivato. Research In Motion – che da adesso sarà conosciuta come BlackBerry – ha finalmente portato alla luce il telefono su cui punta per tornare in piedi e dalla cui riuscita dipenderanno le sue sorti nel prossimo futuro.

Abbandonato il terreno delle ipotesi de dei forse possiamo quindi vedere il BlackBerry Z10, il dispositivo full-touch che darà il via alla serie BlackBerry 10 assieme alla sua controparte dotata di tastiera QWERTY.
La realtà dei fatti non è diversa da come rumors e leaks l’avevano presentata. Lo Z10 si presenta come un telefono più che buono ed il CEO di BlackBerry, Thorsten Heins, lo vede come un passo avanti nella concezione della multimedialità e connettività degli smartphone, parlando di mobile computing.

Dal punto di vista tecnico, lo smartphone ha delle specifiche solide. Come già sappiamo usa un processore dual-core da 1,5 GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna, una videocamera da 8 megapixel in grado di girare video a 1080p di risoluzione ed un display da 4,2 pollici con una densità di 356ppi, piuttosto piacevole da vedere.

Esteticamente lo Z10 rappresenta l’idea che BlackBerry ha del design di un telefono. Ha un’aria solida, un taglio classico ed elegante ed un’apparenza che non risalta molto rispetto ad altri smartphone dai colori più ricercati.

Il sistema operativo, piuttosto snello, sembra rispondere bene nelle dimostrazioni sul palco e da l’idea di essere rapido e di garantire la semplicità di utilizzo a cui i produttori fanno riferimento più volte. Esperienza di utilizzo aumentata da una corposa base di app – si parla di 70.000 app pronte al momento del lancio – e software nate da partnership con nomi piuttosto prominenti e di cui BlackBerry può vantarsi.

Saranno però sufficienti tutte le piccole features che lo Z10 porta con se a ribaltare la situazione dei prodotti BlackBerry e a rimontare i giganti come Samsung e Apple? Sicuramente il telefono sarà in grado di conquistare gli utenti BB e forse ad espandersi oltre, ma potrebbe mancare di quelle capacità che gli farebbero ottenere il giusto mordente.

Il BlackBerry Z10 comincerà ad uscire da domani nel Regno Unito e poi in Canada tra pochi giorni e negli Stati Uniti ancora dopo. Il costo di partenza dovrebbe aggirarsi attorno ai 200$ con contratto biennale, fascia di prezzo che forse lo aiuterà a prendere velocità.

Di seguito la scheda tecnica del Z10:

  • Dimensioni: 130 x 66 x 9,3 millimetri,138 grammi di peso
  • Display: Touchscreen mult-itouch capacitivo. Diagonale da 4,2 pollici. Tecnologia LCD. Risoluzione 1280x768, 356ppi
  • Sistema Operativo: BlackBerry OS 10
  • Processore: dual-core da 1,5 GHz (modello non specificato)
  • Memoria: 2GB RAM


  • Capacità di archiviazione: 16 GB
  • Memoria esterna: Micro-SD max 32 GB
  • Connettività: UMTS/HSPA, LTE, Wi-Fi 802.11n, 802.11g, 802.11b, 802.11a, GPS, Bluetooth 4.0, NFC
  • Videocamera: Anteriore 2 mp con risoluzione video 720p.
    Posteriore 8 mp, flash LED, autofocus, risoluzione video 1080p


  • Porte: Jack 3,5 mm, Micro USB, Micro HDM
  • Alimentazione: Batteria da 1800 mAh rimuovibile
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: