HTC M7, fotocamera in Ultrapixel

Stiamo scoprendo sempre nuovi dettagli sull'HTC M7 giorno per giorno e oggi le novità riguardano il sensore della fotocamera che vi troveremo a bordo. Verrà infatti utilizzato un nuovo sensore con tecnologia che la compagnia chiama "Ultrapixel". Se i rumor precedenti parlavano di una fotocamera da 13 megapixel, fonti vicine alla produzione dell'HTC M7 negano e rettificano: secondo quanto svelato a Pocket-lint, la nuova fotocamera sarà invece composta da tre livelli di sensori da 4.3 megapixel combinati per restituire un'unica immagine.

La tecnica, simile a quello utilizzato dalla Sigma nel sensore Foveon X3, fa in modo che tre lotti di dati rappresentino complessivamente solo un pixel finale.

Tutti i dati supplementari possono essere "combinati" in modo intelligente al fine di generare immagini più nitide e con un colore più accurato. La tecnica si avvicina anche a quanto Nokia fa con la fotocamera PureView 808 o somiglia al sistema EXR delle fotocamere compatte Fujifilm, con la differenza che quest'ultime non utilizzano la struttura a più strati pensata da HTC.

Il sensore Ultrapixel dovrebbe essere una caratteristica fondamentale del nuovo smartphone HTC M7 - il cui nome deve essere ancora confermata ufficialmente -, ma presumibilmente HTC avrà qualche grattacapo nel convincere i consumatori che su un terminale di alto livello viene montata quella che, in parole povere, si presenta come una fotocamera da 4 megapixel "a più strati".

L'Ultrapixel è in definitiva un "remarketing" del megapixel. Vi ricordiamo che la presentazione dell'HTC M7 avverrà il 19 febbraio e il telefono sarà probabilmente disponibile dall'8 di marzo.

Via PocketLint

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: