Wind lancia per prima la nuova Eurotariffa

logo windWind batte sul tempo tutti i concorrenti e da 9 giugno, con un anticipo di due mesi rispetto alle decisioni dell'UE, taglia i costi delle telefonate e degli sms dall'estero con la sua Eurotariffa. Attiva in automatico per tutti i clienti, consentirà ai clienti consumer di effettuare chiamate a 0,55 €/min e di riceverle a 0,26 €/min. Le tariffe subiscono così un taglio di 0,03 € (effettuate) e di 0,02 € (ricevute). Gli sms inviati avranno un costo in promozione tutta l'estate di 0,25 €; gratuiti quelli ricevuti.

Insieme alla Eurotariffa verrà lanciata sul mercato la promozione Easy Roaming: con 5 € sarà possibile chiamare e ricevere telefonate a 0,15 €/minuto, dopo il primo minuto di conversazione, per 30 giorni dalla data di attivazione. Questa opzione dovrebbe andare a sostituire la Wind 10 Roaming: anche se le il costo delle chiamate effettuate subirà un rincaro di 0,05 € (+50%), ci sarà un risprmio di 0,11 € sulle chiamate ricevute (-43%).

Per la clientela corporate invece i costi sono espressi iva esclusa: chiamate effettuate a 0,46 €, chiamate ricevute a 0,22 €, sms a 0,20 €. Dedicata alla clientela Business anche una nuova opzione che verrà resa disponibile dal 9 giugno: Roaming 50 Business consentirà di ottenere uno sconto del 50% sulle chiamate ricevute, dopo il primo minuto di conversazione, con un costo di 5 €/mese.


Ricordiamo che per il traffico dati in roaming internazionale Wind ha introdotto novità tariffarie già dallo scorso maggio con la Roaming No Limit: questo il link al post sull'argomento.

Le novità non finisco qui: Wind ha infatto deciso di abbassare anche le tariffe per le chiamate effettuate dai paesi che costituiscono la principale meta turistica degli Italiani. Scende da 2 € a 1 €/ min il costo delle chiamate effettuate da Usa, Turchia, Croazia, Marocco e Tunisia; le telefonate a partire dalla "Zona 4" non verranno più tariffate a 6 €/min ma a 4 €/min.

[via cellularitalia.com]

  • shares
  • Mail