Nokia, due anni di Windows Phone

Oggi ricorrono i due anni in cui Stephen Elop di Nokia ha siglato l'accordo con Steve Ballmer di Microsoft per l'uso del sistema operativo Windows Phone sui suoi smartphone. In questi due anni la casa finlandese ha prodotto smartphone interessanti, come il Lumia 820 e il Lumia 920, e, seppur molto lontana dagli anni migliori, sembra aver riacquistato un certo “smalto”. Vediamo la principale cronologia di eventi intercorsi in questi due anni.

Ottobre 2011. Nokia ha presentato il suo primo smartphone powered by Windows Phone, il Lumia 710, un telefono di fascia bassa che tuttavia rappresenta una pietra miliare per l'azienda finlandese con sede nell'omonima città.

Gennaio 2012. Al CES 2012 è stato presentato il Lumia 900, un telefono diventato la nuova ammiraglia della compagnia. Uno dei punti deboli di questo telefono è stato l'annuncio da parte di Microsoft, avvenuto cinque mesi dopo il lancio, dell'impossibilità di eseguire l'upgrade dell'OS a WP8.

Febbraio 2012. Nel tentativo di tenere il passo di Google Android nella fascia bassa del mercato smartphone, Nokia annuncia il Lumia 610, che diventa il più economico smartphone della serie.

Settembre 2012. Nokia annuncia il Lumia 920 e il Lumia 820, due smartphone che ancora oggi sono tra i più interessanti della serie Lumia. L'azienda ha definito il Lumia 920 come “il più evoluto telefono al mondo” e, dal suo lancio avvenuto nel novembre 2012, si è trattato dello smartphone Nokia che ha venduto di più in assoluto.

Febbraio 2013. Nokia dovrebbe annunciare nuovi telefoni e tablet al MWC, che si terrà dal 25 al 28 di questo mese.

Due anni sono dunque trascorsi, che voto dareste a Nokia per quello che è stata in grado di fare?

Via | bgr.in

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: