Samsung Galaxy S IV, menzionati bottone "home" e touchless gestures


Ancora rumors ci giungono dalla rete sul tanto atteso e discusso nuovo smartphone top di gamma della linea Galaxy di Samsung: il Galaxy S IV.

Dopo diversi, non accertati, benchmark, l’ultimo dei quali è stato proposto da GLBenchmark, è il momento di parlare di alcune caratteristiche che riguardano quelli che saranno il design e l’esperienza di utilizzo della prossima ammiraglia di Samsung.

Già l’anno scorso, in prossimità del lancio del Galaxy S3, la casa coreana si era ritrovata stretta in un acceso dibattito interno sul sensibile argomento riguardante la presenza o no di un pulsante fisico di ritorno sul volto del nuovo telefono.

In quel caso la faccenda si era risolta riducendo notevolmente lo spazio di cornice sotto il display e le dimensioni del sopraccitato bottone. Anche nel caso del Galaxy S IV i designer hanno raggiunto un accordo che segue il dettame secondo il quale agli utenti piace di più un tasto fisico, che quindi probabilmente ritroveremo all’uscita del prossimo smartphone di Samsung.

Altra caratteristica discussa sarebbe l’introduzione di due possibili nuovi metodi di interazione con lo schermo dello smartphone. La rumoreggiata S-Pen, già presente in altri prodotti di Samsung, non farà parte delle dotazioni del Samsung Galaxy S IV.

Al contrario sembra confermata la voce, stando a quanto riportato da Ddaily.co.kr, secondo la quale il Galaxy S IV vedrà implementata la funzione delle “touchless gestures”. Il rumor, apparso già qualche giorno fa, parlava appunto della possibilità di interagire con lo schermo senza propriamente toccarlo.

Una simile funzione esiste già nel caso di altri telefoni come il Sony Xperia Sola o il Pantech Vega LTE e, a quanto pare, Samsung intende migliorare la tecnologia per renderla ancora più efficiente dal punto di vista delle possibilità e del consumo energetico.

Via | Phonearena.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 40 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail