LG lancia il caricatore portatile PMC-510

Mantenere il proprio smartphone in funzione attraverso impegnative sessioni di utilizzo o lunghe giornate che mettono alla prova le batterie è ormai una sfida, vista la posizione prominente nella vita degli utenti che tali dispositivi hanno raggiunto.

Di soluzioni proposte ce ne sono diverse. Una batteria di riserva non è un’opzione per tutti gli handset, vista la mancanza di possibilità di rimozione di alcuni dispositivi. Si può ricorrere ad una batteria più grossa, come nel caso delle soluzioni offerte da Mugen Power. Desta l’interesse anche un’idea formulata dalla ditta Rhom e presentata al CEATAC, che propone un caricatore usa-e-getta che sfrutta celle energetiche all’idrogeno solido.

Quella di LG è decisamente più semplice ed immediata nei propositi. La casa coreana ha presentato infatti un nuovo gadget che prende il nome di PMC-510. Si tratta di un caricatore portatile in grado di conservare l’energia ed offrire poi un metodo di ricarica rapida portatile.

Il PMC-510 dispone di un accumulatore agli ioni di litio capace di fornire 5200 mAh. Questo dovrebbe essere sufficiente a garantire, secondo le stime, almeno una ricarica completa per tutti gli smartphone di ultima generazione, e magari anche qualcosina di più.

Il caricatore dispone di una porta USB e di un supporto su cui appoggiare il dispositivo durante la carica. L’unico difetto sono le dimensioni non proprio esigue del gadget che pesa 152 grammi rendendolo non particolarmente discreto dal momento che aggiunge il peso di un altro intero dispositivo.

Ad ogni modo, per il momento, LG lancerà il PMC-510 in Corea e non ci sono ancora informazioni riguardanti un’eventuale esportazione del prodotto verso altri mercati.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail