Apple: il primo rivenditore di smartphone in Giappone

apple in vetta nel mercato giapponese

Per la prima volta Apple è riuscita a raggiungere la vetta della classifica dei rivenditori di smartphone nel mercato giapponese.

Lo confermano i dati forniti da Counterpoint Research che hanno mostrato come l'azienda californiana -alla fine del quarto trimestre del 2012- ha raggiunto la quota del 16% sulle vendite di smartphone in Giappone, riuscendo a superare (per la prima volta in assoluto) dei colossi come Sharp e Fujitsu (leader del mercato).

Il primato ottenuto dalla società di Cupertino è dovuto in parte dal lancio del nuovo iPhone, e anche da un'importante campagna promozionale, forse uno dei principali motivi che ha permesso all'azienda di raggiungere questi interessanti risultati.

Gli analisti di Counterpoint hanno rilasciato la seguente dichiarazione in merito al mercato degli smartphone in Giappone:

Una volta il Giappone era considerato come un'isola delle Galapagos, un terreno isolato, in termini di tecnologia mobile, in quanto ne aveva già una sua. Il Paese è stato molto più avanzato rispetto a qualsiasi mercato del mondo e sembrava quasi impossibile, almeno fino a qualche anno fa, per qualsiasi azienda straniera penetrare in questo mercato (Motorola aveva fallito e anche alla Nokia è toccata la stessa sorte).

L'ondata di smartphone però ha cambiato la situazione e ora sembra che il mercato giapponese sia un mercato che può essere trasformato dopo tutto (nel bene e nel male).


Via | AppleInsider

  • shares
  • Mail