Le batterie di nuova generazione potranno essere ricaricate in soli 10 minuti

nuove batterie al litio per smartphone

Il punto debole degli smartphone di ultima generazione è senz'altro la scarsa durata della batteria. Poche volte si riesce ad arrivare a fine giornata. Dalla University of Southern California arriva una soluzione che potrebbe essere adottata in un futuro prossimo.

Il team di ricercatori della USC ha realizzato una batteria al litio di nuova generazione, basata sulle nanoparticelle di silicio poroso, invece dei tradizionali anodi di grafite utilizzati nelle batterie degli attuali smartphone.

Il punto di forza di questa nuova batteria al litio è la capacità di accumulare il triplo dell'energia rispetto a quelle tradizionali e la possibilità di ricaricarla in soli 10 minuti. Pensate a quanto tempo impieghiate per caricare al 100% la batteria del vostro cellulare.

Chongwu Zhou, il capo del team dei ricercatori, ha rilasciato una dichiarazione in merito:

La nostra è una ricerca davvero interessante. Questa scoperta spalanca le porte alla progettazione delle batterie al litio di prossima generazione, che verranno sicuramente montate sui nuovi smartphone che verranno lanciati sul mercato.

I ricercatori, tuttavia, riferiscono che questa soluzione presenta un piccolo neo, ovvero le batterie alle nanoparticelle possono essere ricaricate massimo 200 volte, contro le 500 di quelle di tradizionali. Secondo Zhou, sarà possibile incrementare la durata di vita della batteria solo continuando la ricerca. Staremo a vedere.

Via | TomsHW

  • shares
  • Mail