Secondo alcuni utenti iOS 6.1.1 riduce la durata della batteria


Come si è visto negli ultimi tempi, l’ultimo aggiornamento del noto sistema operativo di casa Apple, in molti casi non è stato affatto un avvenimento felice.

L’aggiornamento è stato rilasciato alla fine dello scorso mese, il 28 gennaio. Lo scopo principale era quello di ampliare la compatibilità LTE sia per gli iPhone che per gli iPad, aggiungendo supporto per diversi gestori di servizi di telecomunicazioni. L’update inoltre migliorava alcune funzionalità del sistema operativo , permettendo ad esempio di utilizzare Siri per acquistare biglietti del cinema negli Stati Uniti.

La distribuzione dell’aggiornamento a iOS 6.1 è stata tutt’altro che tranquilla e pochi giorni dopo il carrier Vodafone già diffidava i propri clienti dal scaricare l’update. Il primo problema segnalato riguardava alcuni errori nella connettività del telefono che impedivano agli utenti di inviare messaggi o connettersi ad internet.

Anche Microsoft Exchange ne è uscito segnato nel funzionamento poiché l’update impedirebbe agli utenti di sincronizzarsi con il servizio, spingendo Microsoft a consigliare agli amministratori IT di tagliare fuori tutti i dispositivi iOS.

Più recentemente è stato trovato un altro bug che permetterebbe ad utenti non autorizzati di bypassare la protezione del lockscreen ed accedere ai dati personali come la rubrica e le foto.

La lista sembra volersi allungare ancora. Come soluzione ai problemi di connettività, Apple ha rilasciato un ulteriore update, il 6.1.1, con l’intenzione di risolverli, senonché nelle ultime ore si sono diffuse diverse lamentele secondo le quali il suddetto aggiornamento causerebbe problemi col funzionamento del telefono.

Stando a quanto alcuni utenti hanno scritto nelle Apple Support Communities, la durata della carica del loro iPhone 4S sarebbe scesa vertiginosamente ed il dispositivo avrebbe problemi di surriscaldamento. Alcuni riportano una riduzione della durata da 7 a 5 ore, altri addirittura a 4.

Apple sembra comunque consapevole del problema e promette una soluzione a breve con un altro aggiornamento.

Via | News.cnet.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO