Apple, medaglia d'oro per il design a Jonathan Ive

Apple

Apple può dirsi soddisfatta, e non perché il suo iPhone sia uscito definitivamente dalla crisi: parliamo di un premio che le rende sicuramente onore, e che non riguarda soltanto i suoi smartphone ma tutta la linea in generale (quindi anche iPad e iPad Mini); questo è un premio che non riguarda le prestazioni dei gioiellini dell’ultima generazione ma il loro bellissimo design: saranno pure costosi – e presenteranno pure qualche problema –; non si può certo dire, però, che i dispositivi della linea Apple siano brutti da vedere. E Jonathan Ive ne sa qualcosa.Per chi non ne fosse a conoscenza, questi nome e cognome fanno riferimento al Senior Vice President dell’Industrial Design di Apple, che è stato insignito da BBC della medaglia d’oro per essere stato fonte di ispirazione per molti altri designer (di certo non dell’acerrima rivale Samsung) e per aver svolto un lavoro degno del nome che porta; il riconoscimento arriva da Blue Peter, un programma rivolto principalmente a fasce d’età molto basse ma che è visto anche dai più grandi (non per niente, ha una longevità pazzesca: pensate che va in onda da più di cinquant’anni).

Dopo aver ricevuto il premio, Ive ha affermato che ha imparato molto dalla trasmissione, perché gli ha permesso di capire che è possibile “creare prodotti partendo da cose che non ritenevo fossero utili". Come dargli torto, del resto? Ive è uno che sa davvero il fatto suo: l’anno scorso è stato nominato Cavaliere Comandante dell'Eccellentissimo Ordine dell'Impero Britannico, quindi dalla Regina Elisabetta, per i suoi meriti in ambito lavorativo. Un brindisi a lui e a tutta la compagnia!

  • shares
  • Mail