TIM in Nave: tariffe per telefonare e scrivere a bordo di navi

Telecom Italia Mobile - TIMDopo il lancio di TIM in volo, parte ufficialmente anche la versione "sorella" dedicata al mare: TIM in Nave.

Il servizio TIM in Nave, di cui vi parlo grazie alla segnalazione di Geppo, darà la possibilità ai clienti business del gestore di utilizzare la propria linea per chiamare, ricevere e inviare SMS durante i viaggi in mare aperto. Nel corso del 2008, grazie ad accordi in via di conclusione, si prevederà anche l'avvio della trasmissione dati, attualmente inibita.
Molti di voi staranno pensando che TIM già offre questo servizio: in realtà attualmente era possibile rimanere in contatto con la terra ferma solo sulle navi Costa Crociere, perché TIM -su precedenti accordi- aveva montato proprie stazioni radiobase su tali navi. A tal proposito è bene ricordare che i prezzi che vi sto per elencare di questo servizio nulla avranno a che fare con quello già attivo su tali navi, e quindi il pricing già pubblicizzato resterà invariato.

Le tariffe, in promozione fino al prossimo 30 settembre, sono ben alte, ma rispecchiano costi di interconnessione non trascurabili:
- chiamate effettuate a 2.75€/min + iva, oltre che uno scatto di 10€cent + iva, con tariffazione a scatti di 60 secondi anticipati
- chiamate ricevute a 2€/min + iva con tariffazione a scatti di 60 secondi anticipati
- SMS inviati a 45€cent/cad + iva
- SMS ricevuti gratuiti

Con TIM in Nave non si potranno usare opzioni roaming (per lo sconto del traffico) e il servizio sarà limitato all'operatore partner MCP.

  • shares
  • Mail