Il Sony Xperia Z sta vendendo bene

Il mese scorso Sony ha annunciato l’avvento dell'ammiraglia Sony Xperia Z, il suo nuovo smartphone di punta, sperando che ottenesse un buon posizionamento per essere in grado di competere con i leader di mercato quali Samsung e Apple, che attualmente consegnano ai mercati principali milioni di smartphone di fascia alta settimanalmente. Sembra che la società giapponese abbia avuto un buon impatto con il mercato in Giappone e in Francia (gli unici due mercati in cui il dispositivo è disponibile per il momento), dove le vendite stanno andando bene.

IT media riporta un dato di 140.000 unità Xperia Z vedute sul mercato giapponese nella prima settimana di disponibilità, mentre in Francia (dove i costi dei dispositivi sbloccati sono pari a 649 €) sembra si sia esaurito il primo stock in un solo giorno.

Se le cose continuano in questo modo nella maggior parte dei mercati in cui Sony intende lanciare l’Xperia  Z, una tappa importante (diciamo pari 5 milioni di unità vendute) sarà probabilmente raggiunta presto.

Attualmente il telefono viene venduto con sistema operativo Android 4,1 Jelly Bean e potrebbe essere aggiornato alla nuova versione 4.2 Jelly Bean a partire dal prossimo mese. Questo, naturalmente, si aggiunge al fascino dello stesso smartphone, che è impermeabile e resistente alla polvere, con un display 5 pollici Full HD (1920 x 1080), processore Qualcomm quad-core da 1.5GHz, 2 GB di RAM, fotocamera posteriore da 13 mpixel, fotocamera frontale da 2,2 mpixel, 16 GB di memoria interna, supporto MicroSD card e una batteria 2330 mAh.

Attendiamo di conoscere nel dettaglio il successo del telefono nel nostro Paese.

Via UnwiredView

  • shares
  • Mail