Sony Ericsson Walkman W760i, il cellulare (un pò troppo) giovane

Come gli altri cellulari della stessa linea, il Sony Ericsson Walkman W760i punta sulla musica e su un target giovane.
Le casse sono piccole ma potenti e il suono è ben definito. E' dotato di radio e di diverse funzionalità più o meno divertenti come lo shake control che dà la possibilità di saltare brano o alzare il volume con un movimento del polso.

La fotocamera da 3.2 megapixel permette di fare ottimi scatti e salvarli sulla memory card inclusa da 1GB, con la possibilità di editarli con clipart (PhotoDJ), correggerli e infine inviarli come MMS o al proprio mobileblog su Blogger. Anche la qualità dei video non è affatto male.

Walkman W760i è il primo cellulare Sony Ericsson dotato di navigatore A-GPS con al suo interno le mappe di Google già precaricate e ben funzionanti. E' quadriband GSM/Gprs/Edge e UMTS/HSDPA 3.6Mbit, dotato di tecnologia Bluetooth ma purtroppo non è wi-fi.

Gli elementi di svago sono numerosi anche se non sempre entusiasmanti: ha diversi giochi (supporta anche quelli 3D), convertitori di unità di misura, permette la gestione di feed e podcast, e il video, foto e music editing.
La definizione dello schermo è ottima, l'ergonomia e l'uso dei tasti sono buoni anche se il software non risponde sempre alla velocità che ci si aspetterebbe.

Complessivamente è un buon telefono, specialmente per chi ha meno di 30 anni.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: