iPhone 5s, i colori come strumento di vendita

Apple potrebbe decidere di vendere la nuova versione del suo iPhone in diversi colori, che si andrebbero ad aggiungere ai classici bianco e nero. Si tratta di una scelta che sembrava prevedibile, come anche vi avevamo detto qualche tempo fa, considerando che l'ultima versione di iPod Touch è disponibile in diversi colori, dal rosso al verde, passando per il blu e il rosa, oltre che i classici bianco e nero.

Sembra inoltre che la casa di Cupertino dovrebbe uscire con una versione “S” dell'attuale iPhone 5, piuttosto che optare per un “completamente nuovo” iPhone 6. La stessa strategia è stata seguita con successo anche in passato, con l'iPhone 3Gs che ha seguito il 3G e il 4S che è arrivato sul mercato dopo il mai amato iPhone 4.

Si tratta di una decisione che, per gli amanti della mela, potrebbe essere non condivisibile, da due punti di vista. Il primo è dato dai colori in sé: Apple ha sempre realizzato eleganti prodotti di colore bianco o nero e ora questa aggiunta sembra “fuori dalla norma”. E' pur vero che il mercato si evolve e le esigenze degli utenti cambiano, da qui la probabile decisione della casa di Cupertino di far arrivare degli iPhone colorati. Il secondo punto di vista è invece legato al fatto che sembra che Apple stia tentando di inseguire i concorrenti (Nokia in questo caso) realizzando prodotti già visti.

Dal punto di vista delle vendite e del passaparola il colore potrebbe essere un'arma vincente, dato che andrebbe a spingere gli utenti a discutere “di quale colore comprare il prossimo iPhone”, portandoli magari a passare il prima possibile all'ultimo smartphone Apple.

Voi cosa ne pensate degli iPhone colorati?

Via | gottabemobile.com

  • shares
  • Mail