Rallenta la crescita nelle vendite dei cellulari Symbian

Symbian, leader di mercato, ha comunicato i risultati dell'azienda, mostrando un lieve calo nei risultati dovuto ad una diminuzione della crescita del numero di cellulari con sistema operativo Symbian venduti.

Nel secondo quarto del 2008, infatti, l'azienda ha ottenuto una crescita del 5%, raggiungendo 20 milioni di unità in tre mesi. Se un "+5%" può sembrare positivo, bisogna tenere conto dei dati precedenti che vedono una crescita del 17% nel primo quarto e addirittura del 50% nell'ultimo periodo del 2007.

Dopo aumenti così esponenziali, per legge di mercato e saturazione, il dato del 5% può essere accolto con tranquillità, specie considerando il totale di 226 milioni di dispositivi con SO Symbian venduti dalla fondazione dell'azienda.

Il problema, però, è da ricercare in eventuali cause aggiuntive di questo "solo 5%", cause magari nascoste da un assestamento considerato naturale. Tra queste potrebbe esserci una maggior crescita dei concorrenti (iPhone, Blackberry, Windows Mobile) con conseguente riduzione della fetta di mercato di Nokia.

A questo punto non ci resta che attendere i prossimi sviluppi di questo fine 2008, "quiete prima della tempesta" che nel 2009 potrebbe stravolgere il mercato mobile grazie all'arrivo di Android. Nel frattempo voi cosa ne pensate?

[via symbian freak]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: