CoopVoce: "Opzione Famiglia" e "Lascia e raddoppia" per i nuovi clienti

coopvoceSiete stanchi degli aumenti di tariffe ma pensate che nessun gestore abbia una copertura paragonabile al vostro attuale? Una soluzione è rappresentata dagli operatori virtuali: CoopVoce ad esempio offre un servizio su rete Tim ma con tariffe più convenienti.

Per tutti coloro che possono richiedere una sim CoopVoce (soci Coop o familiari) segnaliamo una interessante promozione: tutte le sim attivate entro il 31 ottobre riceveranno l'Opzione Famiglia per chiamare i numeri dei prorpi cari ad una tariffa molto conveniente. Verso 3 numeri CoopVoce, infatti, le chiamate saranno tariffate in questo modo:

  • 5 cent per ogni minuto di conversazione;
  • scatti della durata di 30" (costo 2,5 cent);
  • 12 cent di scatto alla risposta, comprensivo dei primi 5" di conversazione.

L'opzione Famiglia sarà attiva fino a quando il piano tariffario sarà il Super Facile Coop, l'unico compatibile. Tutti gli altri servizi infatti (chiamate verso altre numerazioni, messaggi...) saranno tariffati in base a questo piano: 12 cent/min per tutte le chiamate con scatti della durata di 30"; 12 cent di scatto alla risposta, comprensivo dei primi 5" di conversazione; 12 cent per gli sms.


L'attivazione dell'Opzione Famiglia è gratuita; le modifiche ai numeri amici, invece, potranno essere effettuate al costo di 1 € ad operazione (se si cambiano tutti i numeri contemporaneamente il costo è di 1 € ad esempio) chiamando il 188.

Altro vantaggio per chi decide di diventare cliente CoopVoce richiedendo anche la portabilità da altro operatore mobile al momento dell'attivazione è rappresentato dalla promozione "Lascia e raddoppia": la prima ricarica effettuta nei tagli da 5, 10 e 20 € sulle sim con Mnp attivate entro il 31 gennaio verrà raddoppiata. Tale opzione rappresenta una evoluzione (in negativo però) della analoga "Quest'estate parli il doppio" valida fino al 31 agosto: questa versione prevedeva il raddoppio della prima ricarica mensile effettuata nel corso dei tre mesi successivi all'attivazione.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: