Google Search: risultati geolocalizzati (ma solo su Windows Mobile)

Altra novità dai ragazzi di Google, davvero instancabili ultimamente. L'ultima loro fatica, funzionante per ora però soltanto su alcuni smartphone dotati di sistema operativo Windows Mobile, è questo interessantissimo Search with My Location.

In pratica si tratta della possibilità di effettuare normali ricerche web sul portale mobile di Google (m.google.com), sfruttando però la potenza delle Gears Geolocation API per rintracciare l'area nella quale ci troviamo ed effettuare lì la ricerca. In sostanza, il cellulare localizzerà la nostra posizione usando o la tecnologia Cell ID, già nota per essere usata da Google Maps Mobile, o se presente, affidandosi all'aiuto di un ricevitore GPS.

Complicato? Date un'occhiata al filmato che accompagna questo post: vi farete quattro risate e capirete tutto... ;)

  • shares
  • Mail