iPhone software 2.1: risolto un grave bug di sicurezza

Poco prima della fine di Agosto e subito dopo il rilascio del firmware 2.0.2, alcuni utenti avevano notato che era possibile accedere ai dati custoditi sull'iPhone anche con la password di protezione attivata.

La notizia ha destato particolare clamore soprattutto per la fama di solidità e sicurezza che accompagna da sempre i sistemi operativi Apple (quello dell'iPhone è una versione mobile di Mac OS X).

Grazie al rilascio del firmware 2.1 - disponibile via iTunes - Apple ha posto rimedio a questa imbarazzante falla. Inoltre, sono state apportate alcune modifiche che aumentano la sicurezza dell'iPhone quando connesso ad un network wireless.

[via Apple Support ]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: