Greenpeace: Nokia retrocede tra le aziende più verdi

Nokia Greenpeace

Come ogni anno Greenpeace ha stilato la classifica delle società più attente all'ambiente nei loro processi di produzione dei dispositivi mobili e Nokia è passata dal punteggio 9 (il 10 è il massimo) al 6. I criteri di Greenpeace sono essenzialmente due: l'eliminazione di sostanze tossiche nei dispositivi e l'utilizzo di materiali facilmente riciclabili.

Secondo la tabella di valutazione, Nokia ha eliminato l'uso di PVC, di sostanze chimiche dannose e dalla fine del 2009 produrrà solo telefoni ecosostenibili. La casa finlandese ha anche collezionato 1 punto di penalità per la scarsa attenzione al riciclo dei suoi cellulari dismessi. Tra i primi posti figurano Samsung e Toshiba. Avanza Apple e Sony, mentre Nintendo è all'ultimo posto in classifica.

[via Greenpeace]

  • shares
  • Mail