Android. Una sbirciatina all'App Market

App Market, l'equivalente dell'Apple AppStore per Android, diventerà attivo il 22 ottobre, ma i ragazzi di TechCrunch non hanno resistito e, nel corso della presentazione del T-Mobile G1 avvenuta recentemente a New York, sbirciando tra i menù del cellulare, sono riusciti a scoprire i nomi di alcune delle applicazioni già presenti online, tutte gratuite:


  • AnyCut - consente di impostare delle scorciatoie per programmi o altre funzionalità del cellulare usando la tastiera;

  • BreadCrumbz - consente di creare un itinerario su di una mappa utilizzando delle immagini in modo da migliorare le indicazioni;

  • Cocktail - una volta impostati gli ingredienti a nostra disposizione, ci dirà che cocktail possiamo preparare;

  • Contacts De-Duper - elimina i contatti doppi;

  • EcoRio - un'applicazione per il car-sharing;


  • Krystle II - un programma in stile Tamagochi;

  • Mandelbrot Map - un generatore di frattali;

  • Panoramio - client per l'omonimo servizio web, già accessibile anche con Google Maps;

  • Photostream - un visualizzatore per le immagini di Flickr;

  • Pocket Seismograph - un sismografo tascabile;

  • Quicklist - per impostare un elenco delle cose da fare;

  • Radar - mostra la nostra posizione in stile radar;

  • Ringroid - crea una suoneria da qualunque canzone presente nella nostra collezione;

  • ShopSavvy - utilizza la fotocamera come scanner di codici a barre per permettere la comparazione dei prezzi nei negozi;

  • Text-to-Speech Library - traduce in voce i testi;

  • Video Player - un lettore multimediale;

  • Translate - usa Google Translate per effetuare traduzioni da una lingua all'altra.

[Via TechCrunch]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: