HTC First (fu Myst), cresce l'attesa per il Facebookphone

HTC First FacebookphoneNon passa giorno che non si parli della novità della settimana, oltre al fantomatico ma quasi certo Galaxy S 4 Mini. Il Facebook phone, ma siamo poi certi che Zuckerberg voglia imbarcarsi in quest’avventura?

Il perché poi non lo si è ancora capito, ma ce lo spiegherà direttamente lui proprio domani sera, in occasione della presentazione della "loro nuova casa su Android".

Un nuovo telefono sì, almeno pare, ma non sarà la novità principale dato che l’ecosistema Android è piuttosto diffuso nel mondo, e domani ci sarà l’occasione di vedere quanto accadrà in futuro, speriamo vicino, su molti degli altri dispositivi con il robottino on-board.

HTC First il nome definitivo?


Abbiamo già visto le specifiche tecniche dell’HTC First (ma non le colorazioni rossa e blu che dovrebbero accompagnare quella nera), prima conosciuto anche come Myst, un telefono senza troppe pretese, buono appunto per svelare il nuovo verbo di Facebook che gli amici di Android Police ci hanno spiegato per filo e per segno. A dire il vero non sono in molti a desiderare uno smartphone di questo tipo, almeno a sentire gli umori in giro per la Rete nonostante quasi tutti possiedano un profilo in blu, ma se Zuckerberg l’ha voluto ci sarà un motivo, del resto questo signore ha voluto pure la quotazione in borsa dell’azienda.

Facebook Home, la nuova casa


Android, oltre ad essere il sistema operativo mobile più diffuso al mondo, è anche quello che forse meglio degli altri si presta a essere plasmato, integrato, mutato quindi personalizzato. Il social network più celebre del mondo lo ha fatto, domani ci mostrerà come e, magari, ci spiegherà anche il perché.

HTC First potrebbe anche essere esclusiva di un gestore, almeno all’inizio ma non crediamo sia molto importante, non sarebbe comunque uno dei top smartphone più attesi dell’anno, è l’idea che sta alla base del tutto a importare. Ma se Facebook Home è già in un telefono resta anche da vedere come metterlo negli altri. Non è che per semplificarci la vita in Facebook in realtà di fatto la complicheranno?

Via | DigitalTrends

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO