Smartphone, giochi attività principale (al 32%) degli utenti

Smartphone giochi


Risultati sorprendenti per l'utenza smartphone. Giochi e attività videoludiche rappresentano la principale attività di coloro che posseggono i dispositivi di ultima generazione: la ricerca è stata portata avanti da Flurry, che ha acquisito i dati di oltre 300mila applicazioni per iOS e Android, entrando in possesso di 1 miliardo di informazioni (non parliamo, ovviamente, di dati sensibili). L'analisi, insomma, è stata molto precisa e ha permesso di mettere in evidenza quali sono le principali attività che l'utente compie con il suo fratellino tecnologico.La ricerca è arrivata alla conclusione che gli utenti spendono in media 2 ore e 38 minuti con lo smartphone o con il tablet e che, se il 20% di questo tempo è occupato per la classica navigazione, la restante parte è occupata dalle applicazioni: spiccano, in particolare, l'utilizzo di Facebook, con il 18%, e l'utilizzo di giochi di vario tipo (con il 32%).

La percentuale legata al social network è parsa ai ricercatori un po' troppo elevata ed è stata subito spiegata con il fatto che molto spesso gli utenti accedono a video e notizie condivise proprio tramite le reti sociali (la dipendenza verso le quali, tra l'altro, è proprio accentuata dall'utilizzo dello smartphone).

I giochi, insomma, dominano le attività, ma non spaventano affatto gli hardcore gamer: è indiscutibile, infatti, che, per quanto il mercato videoludico sia cambiato (soprattutto con l'ascesa dei tablet, anche a discapito dei PC), le console detengono ancora il primato. Prezzi permettendo, s'intende.

Via | AndroidAuthority

  • shares
  • Mail