Google e Android: Gmail e Contatti



Continuano, sul blog ufficiale per le tecnologie mobili di Google, gli articoli dedicati all'utilizzo dei servizi offerti dal motore di ricerca sugli smartphone Android.

L'ultima puntata della serie tratta Gmail e la sincronizzazione dei contatti online. Come dicevamo qualche giorno fa, quella della sincronizzazione possibile per ora solamente online e solamente con Gmail è una delle principali carenze associate al neonato sistema operativo.

La scelta operata da Google è stata quella di realizzare una sincronizzazione per così dire "trasparente": non appena ci si connette al proprio account Gmail, lo smartphone inizierà a inviare e a ricevere contatti da e verso il web, soluzione questa che, per quanto ottimizzata e fluida, potrebbe non risultare gradita a tutti e soprattutto che impone l'utilizzo di un indirizzo Gmail, cosa non proprio all'insegna della filosofia dell'open source e della libertà di scelta...

Per quel che concerne il client email in senso stretto, esso consente di fare più o meno tutto quello che è possibile fare su desktop (archiviare, assegnare etichette, visualizzare il susseguirsi di email e risposte come una conversazione, ecc.); anche le bozze vengono sincronizzate, di modo che è possibile iniziare una mail sul cellulare e terminarla sul PC, o viceversa. Inoltre, graditissima funzionalità, quando si riceve un messaggio di posta elettronica, tale ricezione viene notificata all'istante, qualunque sia l'applicazione in quel momento in uso.

[Via Official Google Mobile Blog]

  • shares
  • Mail