Lenovo ThinkPhone, uno smartphone marcato "Think" in arrivo?

Secondo le ultime notizie, raccolte direttamente alla fonte, la compagnia cinese Lenovo non esclude la possibilità che in un prossimo futuro possa venire alla luce un nuovo smartphone che esponga la marca Think. Un ThinkPhone, insomma, che possa rafforzare la presa di Lenovo sul settore degli smartphone nel mercato mobile.



La posizione prominente di Lenovo nel mercato della tecnologia è indiscutibile ed il nome della compagnia risulta essere il secondo nella lista mondiale di vendite di pc. Non è trascurabile nemmeno la sua forza nel settore che riguarda gli smartphone; sebbene la portata dei suoi prodotti non sia ancora globale, nel mercato cinese Lenovo è attualmente alle calcagna di Samsung nella vendita di handset di fascia bassa.

Una posizione più forte nel mercato mobile


La compagnia cinese ha tutte le intenzioni di dimostrare la propria capacità di entrare in lizza nel mercato degli smartphone e, negli ultimi tempi, le sue manovre sono sempre più convincenti.
Recentemente si è sentito parlare più di una volta dell’interesse di Lenovo per i business legati agli smartphone di compagnie quali la canadese BlackBerry e la giapponese NEC; un interesse volto naturalmente all’acquisizione di questi, sebbene le voci non siano state confermate da alcuna fonte ufficiale.

Nel frattempo, secondo le analisi degli ultimi periodi fiscali del 2012, Lenovo si è piazzata nella top five mondiale dei rivenditori di smartphone e mira a competere direttamente con altri giganti come Apple.

Il Think-Phone


Secondo quanto emerso da un’intervista di Sina Tech a Dilip Bhatia, vice president e general manager della divisione ThinkPad di Lenovo, la soluzione della compagnia per guadagnare una maggior penetrazione nel mercato mondiale è proprio rivolgersi alla marca “Think”.

L’idea sarebbe appunto quella di sfruttare il peso dei prodotti che portano il nome “Think”, per rendere popolare un dispositivo eventualmente in grado di affermarsi attraverso mercati fondamentali come il Nord America, ampliando l’interesse della fascia di persone più giovani per la marca. Quello che verrebbe alla luce, sarebbe uno smartphone di fascia alta in grado di competere con le ammiraglie delle compagnie più importanti.

Via | TechCrunch.com

  • shares
  • Mail