Google Play Store 4.0 in versione nera, link per il download del file apk e guida all'installazione

Google conferma i suoi propositi di rinnovamento per quanto concerne il popolare market di app, il Play Store. Una nuova versione dell’app del Play Store sarà presto disponibile per dispositivi sia smartphone che tablet. Sono prospettati cambiamenti radicali nello stile e nella fruibilità del servizio.


Aggiornamento 11 Aprile 2013: La nuova versione dello store dedicato ad Android, Google Play 4.0, è stata rilasciata da poco più di una giornata ed ancora la distribuzione non ha certamente raggiunto tutti i terminali. Come abbiamo visto l'interfaccia che Google ha deciso di dare allo store è luminosa e colorata ed esiste già un'alternativa per chi non fosse d'accordo con questo cambio. Uno degli utenti del sito Rootzwiki ha rilasciato una versione dell'app che riporta il layout alla colorazione Black che molti preferiscono.

Per poter godere di questa versione Black sarà necessario flashare il file .zip fornito da Rootzwiki. Ecco le istruzioni presentate sul sito:



  • Scaricare il file .zip


  • Utilizzare un file explorer per cercare il file di sistema Vending.apk e rinominarlo in Phonesky.apk
  • Caricare il file .zip di Rootzwiki da recovery e flasharlo
  • Riavviare

Naturalmente l'intera operazione va eseguita a rischio e pericolo del proprio smartphone.

9 Aprile 2013:Presto il Play Store di Google avrà un nuovo volto, in linea con la continua evoluzione che tocca l’esperienza Android. L’intenzione della compagnia di Mountain View di rinnovare il proprio servizio di app e contenuti multimediali era già stata notificata attraverso una leak pubblicata da Droid Life qualche settimana fa, ed ora prende forma ufficiale.

Nuovo stile


La nuova versione del Google Play Store sarà la 4.0 e prenderà una direzione diversa rispetto all’attuale apparenza dell’app che riceverà un “makeover” completo.
Lasciandosi alle spalle le precedenti versioni della piattaforma Android, il Play Store risulterà molto più colorato ed accattivante nel suo layout, gratificando maggiormente lo sguardo ed attirando l’attenzione su quelli che sono i contenuti ben esposti tramite immagini grandi ed organizzati secondo un design generalmente più piacevole e luminoso.

Fruibilità migliorata. Introdotte le “cards”


Come accade già per un’altra delle app della compagnia statunitense, Google Now, anche il Play Store godrà della feature che prevede i suggerimenti di ricerca. I contenuti multimediali e quelli legati all’intrattenimento saranno raggruppati a seconda dei temi che li compongono e l’utente potrà scorrere facilmente – così dice Google – attraverso il sistema di ricerca godendo di una caratteristica che ricalca le “cards” di Google Now, ottenendo velocemente le informazioni riguardanti la selezione.

L’aggiornamento è già pronto per la distribuzione che comincerà oggi e che toccherà nelle prossime settimane gli smartphone ed i tablet dotati di Android a partire dalla versione 2.2.

Via | news.cnet.com

  • shares
  • Mail