Giappone. Premiati i romanzi per cellulare



Abbiamo già parlato tempo fa del fenomeno dei romanzi scritti appositamente da e per utenti di cellulari.

In Giappone il fenomeno è talmente rilevante che è stato istituito un apposito premio, giunto alla terza edizione, per i migliori titoli della categoria, che possono vantare ottimi risultati in termini di vendite. Il premio per il miglior romanzo è andato quest'anno alla 23enne "Kiki", che ha scritto un romanzo di oltre 400 pagine (429, per la precisione).

Per i curiosi, questo è l'incipit:

Sono
Aki
Età?
23
Be', 24 quest'anno
Ragazzo?
Be'
Chiaro
Che ce l'ho
Dai
Come non averne uno
Comunque
Il mio ragazzo è
Normale
Dai
Gli faccio un favore
Uscendo con lui
Più o meno

Che le altre 428 pagine siano tutte così? :p

[Via SevenClick]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: