T-Mobile G2: come potrebbe essere il prossimo G-Phone


Mentre il G1 muove ancora i primi passi nel mondo della telefonia mobile, arriva lo spettro del successore che si mostra a noi in un mock-up non ufficiale ma sicuramente interessante. Nell'immagine in apertura, infatti, viene proposto il G2, nuovo Gphone che migliora le caratteristiche del predecessore.

A partire dall'estetica, il G2 si mostra più piacevole, grazie alla riduzione degli spazi inutilizzati e all'uso di uno schermo più grande con una risoluzione doppia rispetto quella attuale (320x480). Viene da se che, tenendo ferme le dimensioni globali, lo spazio per i tasti di controllo principali si riduce in favore dell'ingrandimento dello schermo.

Grazie a questa operazione si ipotizza l'uso di tutta una serie di widget, molto funzionali e belli da vedere grazie alla maggior risoluzione disponibile. Cosa ne pensate di questa ipotesi? Secondo noi la dotazione immaginata dal creatore di questo mock-up poteva (e doveva) essere già inclusa nel primo modello, così da renderlo maggiormente competitivo. Dopo il salto trovate un'altra immagine.


[via talkandroid]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: