Facebook Home, oggi è il grande giorno

Oggi è il grande giorno di Facebook Home: software innovativo e rivoluzionario o semplice launcher per Android mediocre per avere il sito blu sempre sotto controllo e nulla più? È una domanda che in molti si saranno rivolti dopo aver assistito alla presentazione della creatura di Menlo Park, accompagnata dal nuovo modello HTC First, il primo a farne sfoggio ma che, probabilmente, da noi non vedremo mai.



Rivoluzione o sciocchezza?


Dopo l’iniziale entusiasmo, che generalmente accompagna a caldo ogni presentazione, resta da capire se davvero ci troviamo di fronte a una gran cosa oppure a una di quelle novità che si usano i primi 2 giorni e poi si abbandonano.

Grandi manovre accompagneranno l’uscita di oggi con modifiche, che dovrebbero arrivare nelle prossime ore, all’applicazione Facebook e Facebook Messenger per renderle adattabili alla nuova "Home". Nei giorni scorsi ci abbiamo provato a installarlo, e farlo funzionare correttamente, ma non c’è stato nulla da fare: gli uomini di Zuckerberg hanno immediatamente chiuso i boccaporti e tutto è rimasto incompiuto.

Anche WhatsApp si muove


Nell’attesa della novità blu, intanto, sull’altro fronte molto caldo, quello di WhatsApp, è arrivata in Google Play proprio oggi la nuova release per Android, la 2.9.5196, che ha portato la chat di gruppo a 50 partecipanti, oltre ad introdurre la solita serie di fix.

Sapremo tutto questa sera, quando in California sarà giorno e la mega applicazione verrà immessa in Google Play online. Quanto ci vorrà affinché Facebook Home, inizialmente disponibile solo per alcuni modelli, venga "estratta" in .apk e resa disponibile anche per gli altri Android?

Sarà inizialmente compatibile con le versioni Android 4.0 e 4.1 oppure fin da subito con la 4.2, dei Nexus ad esempio, come pare? E qui il cerchio si chiude: sapremo tutto quando da noi calerà la sera.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO