Un SMS che viene dal cuore

Interessante e utile il progetto intrapreso dall'Ospedale di Rimini, tra i primi in Italia e in Europa, per il monitoraggio costante del cuore dei portatori di peacemaker o defibrillatore automatico.

Una decina di pazienti affetti da problemi coronarici entreranno infatti a parte di un gruppo di prova che, grazie ad un particolare sistema hardware e software, chiamato Carelink, consentirà ai cardiologi di ricevere informazioni in maniera dettagliata e continuativa sulle condizioni di salute dei propri assistiti. Inutile precisare l'utilità di Carelink nelle situazioni di emergenza, nelle quali il medico riceverà sul cellulare un sms che lo informerà immediatamente del problema, con tutta una serie di dati utili per un primo, prontissimo, soccorso.

E' proprio il caso di dire, in questi casi, che il cellulare ti salva la vita.

[Via Il Resto Del Carlino]

  • shares
  • Mail