iPhone, meglio attendere per il 5s?

La nuova versione del telefono Apple, l'iPhone 5s, potrebbe arrivare a settembre o a novembre, con alcuni mesi di ritardo rispetto alle prime previsioni (che erano invece inizialmente stimate a luglio).

iPhone 5S Se hai un “vecchio” iPhone e stai pensando di acquistarne uno nuovo, duque, meglio attendere qualche mese in più e scegliere un 5s oppure optare per il già disponibile iPhone 5?

In generale le seconde versioni di uno smartphone funzionano decisamente meglio rispetto alle prime. L'iPhone 3Gs è stato nettamente migliore rispetto al “vecchio” 3G (con apple che aggiunse il supporto per la connettività 3G), così come il 4s è stato un grande balzo in avanti rispetto al iPhone 4, anche grazie all'aggiunta di Siri e ad una migliore fotocamera). L'iPhone 5, rispetto al 4s, ha invece una migliore fotocamera frontale e uno schermo nettamente più luminoso, oltre che delle dimensioni leggermente più grandi. Il processore è inoltre nettamente più veloce.

Le voci che riguardano l'iPhone 5s vogliono uno schermo con risoluzione ancora migliore del Retina, un processore che dovrebbe essere un quad core A7 e la possibilità di ospitare fino a 128GB di dati nella versione massima. Inoltre il prossimo telefono della casa di Cupertino avrà anche la possibilità di operare universalmente con la tecnologia 4G.

Le più grandi novità, però, riguardano l'aggiunta di uno scanner per le impronte digitali e il supporto (finalmente) per l'NFC, Near Field Communication.

Tutto questo sarà incluso in iOS7, nuova versione del sistema operativo di Apple alla cui testa c'è Jony Ive, designer britannico tanto caso a Steve Jobs. Per questo motivo potremmo finalmente vedere il tanto atteso netto cambiamento dell'interfaccia grafica, che da troppi anni è praticamente sempre la stessa.

Ecco dunque la domanda: per il nuovo iPhone, meglio attendere il 5s o optare oggi per il 5?

Via | forbes.com

  • shares
  • Mail