Skype per Windows Phone esce dalla beta

Microsoft ha ulteriormente aggiornato l'applicazione Skype per il proprio sistema operativo Windows Phone, permettendole di uscire definitivamente dalla fase di beta e offrendo prestazioni e affidabilità soddisfacente anche per gli utenti mobile.

Skype è un'applicazione VoIP che permette anche agli utenti di inviare messaggi gratuiti, impegnarsi in conversazioni di gruppo e inviare file. L'applicazione per Windows Phone si integra ora profondamente con la rubrica del telefono, consentendo di chiamare gratuitamente i propri contatti ovunque siano.

Il changelog


Come abbiamo già anticipato, l'applicazione mobile Skype 2.5 porta numerosi miglioramenti alla stabilità complessiva e introduce delle patch, cambiando anche il comportamento di un'applicazione in modo che le notifiche dei propri amici su Messenger siano attive di default. Tra le correzioni degli errori:

  • Stabilità: corretto il crash di Skype all'avvio per alcuni utenti che effettuano il login con Microsoft Account.
  • Notifiche: le notifiche legati ai messaggi a volte riportavano i nomi dei contatti separati da "20%" invece che dallo spazio.
  • Chiamate: il pulsante della chiamata video veniva a volte disattivato subito dopo aver accettato la richiesta di aggiungere un contatto.
  • Chiamate video: a volte l'anteprima locale della chiamata video a schermo intero veniva mostrata allungata, con dimensioni distorte.
  • Chiamate video: i video 720p in ricezione nella modalità portrait venivano mostrati ingranditi come se lo zoom fosse attivato.
  • Potete scaricare gratuitamente Skype per Windows Phone dallo Store.

    • shares
    • Mail