Mailbox, addio alla lista d'attesa

Mailbox, eletto come il miglior client di posta elettronica, elimina la lista d'attesa. Quest'ultima era stata introdotta per evitare che le troppe connessioni potessero far andare in down il servizio.

mailbox dice addio alla lista di attesa

Mailbox è una nota applicazione per iPhone, sviluppata dalla software house Orchestra, che permette di gestire la posta elettronica in modo innovativo, grazie ad alcune funzioni esclusive.

Tale applicativo può essere definito un "compromesso" tra un sistema di messaggistica istantanea e un ToDo List. Insomma, un mix esplosivo che rende MailBox una valida alternativa all'applicazione Mail integrata di default sui dispositivi iOS.


C'era una volta la lista d'attesa


Anche se l'applicazione è stata rilasciata già da qualche mese, non poteva essere utilizzata fin da subito, in quanto bisognava necessariamente iscriversi ad una lunghissima lista d'attesa. Quest'ultima era stata introdotta per evitare che la grande richiesta potesse causare un blocco del servizio. Ora, grazie ad un nuovo aggiornamento, il servizio è disponibile per tutti.

Come è stato reso possibile?


La lista d'attesa è stato possibile eliminarla grazie all'acquisizione di Mailbox da parte di Dropbox, il famoso servizio di file sharing, che grazie al suo team di sviluppo, è riuscita a supportare (in un breve periodo di tempo) più connessioni, in modo da azzerare il rischio di interruzione del servizio.

Mailbox è disponibile gratuitamente su App Store.

Via | Mailboxapp

  • shares
  • Mail