Suonerie ingannevoli, l'Antitrust inizia a punire

cellulari suonerieAll'inizio fu la Rana Pazza, poi si è arrivati al Gattino Virgola. Tutti personaggi che ti chiedono con occhi da cerbiatto di essere scaricati nel tuo cellulare perchè ti vogliono bene. Peccato che dietro quegli occhioni si nasconda una sorta di racket delle suonerie con tanto di tangente settimanale per ricevere, a volte senza saperlo, la suoneria del momento.

La pubblicità, in onda su tutti i canali televisivi nazionali, ripete a gran voce "ricevi gratis la suoneria di...", ma furbamente non alzano altrettanto la voce quando appare in fondo allo schermo la clausola che obbliga chi si registra a pagare circa 4 euro settimanali. Così per punire questa mossa poco trasparente, l'Antitrust ha multato con 1 milione di euro i quattro gestori nazionali e la società Neomobile, che si occupa di fornire le suonerie.

L'ADUC (Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori) ha ricevuto con piacere la notizia, anche se ritiene che la multa sia troppo bassa e ha proposto di elevarla a 10 milioni di €. Il Gattino Virgola dovrà trovarsi una nuova casa?

[via ADUC]

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: