HTC One, verrà migliorata la fotocamera con un update del software

La compagnia taiwanese HTC informa che intende rilasciare al più presto un aggiornamento software per migliorare alcune funzioni del suo ultimo top di gamma, l’HTC One. Gli effetti benefici si concentreranno soprattutto sulla fotocamera del dispositivo.


Non abbiamo ancora potuto vedere sui nostri scaffali l’ultima aggiunta delle scuderie HTC, l’HTC One che farà però ben presto la sua comparsa. Già rilasciato in alcune parti del mondo, il One arriverà tra pochi giorni anche in Italia. Il campione di HTC dovrà competere con la nuova punta di diamante di Samsung, il Galaxy S4, presentato poche ore fa nel nostro Paese e pronto ad invadere il mercato entro la fine della settimana.

La qualità delle immagini sarà migliore


La battaglia tra i due smartphone è già accesa ed è inevitabile che i due vengano comparati. Il Samsung Galaxy S4 ha un armamentario completo ma l’HTC One non ci pensa affatto a rimanere indietro. Una delle caratteristiche su cui la compagnia taiwanese ha puntato la propria offerta è la fotocamera del One, l’ormai famosa UltraPixel.

L’apparecchio è in grado di catturare foto di notevole impatto in condizioni di scarsa luminosità grazie ai vari sistemi come l’High Dynamic Range e l’Optical Image Stabilization, ma le immagini tendono ad essere meno definite in altre situazioni. Con un aggiornamento software per la versione internazionale del dispositivo, HTC promette di risolvere questi difetti, riducendo la sovraesposizione negli scatti che non utilizzano l’HDR.

Altri benefci


L’update porterà alcune migliorie anche alla registrazione dell’audio effettuata tramite la funzione Zoe che permette di associare i suoni a brevi sequenze di immagini simili a video. Allo stesso modo la versione 1.29 del software garantirà non meglio specificati perfezionamenti che riguardano la stabilità e le performance del sistema.

Non sono ancora stati indicati ufficialmente il prezzo o la data di arrivo in Italia ma tutti i segnali indicano che manca davvero poco.

Via | Engadget.com

  • shares
  • Mail