Microsoft lancia "Switch to Windows Phone" per convincere l'utenza Android e iOS a cambiare

Switch to Windows Phone è la nuova applicazione Microsoft che consente il passaggio da Android e iOS a Windows Phone nel modo più graduale possibile

iOS Android Windows Phone

La vecchia volpe di Microsoft, a cui Apple e Google non hanno nulla da invidiare, lancerà presto Switch to Windows Phone per convincere gli utenti Android ad abbandonare il Robottino Verde e sperimentare tutte le funzionalità del suo sistema operativo (che continua ad essere avvolto nel mistero, visto che il colosso di Redmond non ha voluto rilasciare dati aggiornati sulla sua diffusione).


In America il sistema operativo non sta andando benissimo, a differenza dell'Europa (e anche della situazione italiana), in cui sembra che stia facendo registrare dei numeri molto elevati, soprattutto grazie a Nokia: Lumia riesce a catturare l'attenzione di non pochi utenti e sarà proprio questa via che a Redmond dovranno percorrere per sfidare i da tanto tempo odiati coreani.

Come funziona Switch to Windows Phone?


L'applicazione Switch to Windows Phone non è soltanto per Android ma anche per iOS e consente agli utenti di passare da uno smartphone della concorrenza a Windows Phone nel modo più graduale possibile: l’app installerà negli smartphone dei consumatori le applicazioni alternative a quelle che prima usavano grazie a iOS e Android (parliamo, ovviamente, di app affini). Peccato che finora Microsoft non offra molte applicazioni con il suo Windows Phone e che questo passaggio, più che graduale, sembra tutt'altro che positivo (almeno per il momento, e cioè fino a quando la compagnia non sarà in grado di dotare il suo sistema di programmi che lasceranno il segno).


Via | NeoWin
Foto | Geek.com

  • shares
  • Mail