Dati di vendita smartphone: Samsung, Apple e LG nell’ordine

Primo trimestre del 2013 nulla di nuovo sotto il sole. Samsung, lo abbiamo detto più volte. È l’indiscussa regina del mercato con 70,7 milioni di smartphone (su un totale di 115 milioni di telefoni, cosa che dimostra la inarrestabile voglia di cellulari intelligenti) consegnati nel Q1 del 2013, un terzo dell’intero mercato (il totale è di 216,2 milioni di pezzi, il 41,6% in più rispetto al 2012) con un incremento del 60,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.



Samsung, poi Apple e quindi LG negli smartphone


Forse qualciosa di nuovo in effetti c'è; si vendono ormai più smartphone che cellulari "normali" ma ormai questo è...normale. In ogni modo tiene il passo, anche se distante dalla coreana, Apple che ha consegnato 37,4 milioni di pezzi, il 6,6% in più rispetto al 2012 ed ha il 17,3% del mercato.

Terzo gradino del podio per l'altra coreana e comunque molto positiva LG, anche se decisamente più staccata con i suoi 10,3 milioni di pezzi, il 4,8% del mercato, che fa registrare un incremento del 110,2% (!!!) rispetto all’anno passato.

Cinesi all'arrembaggio


Le cinesi Huawei e ZTE si collocano rispettivamente al quarto e quinto posto, con l’intenzione, però, di dare battaglia per il 2013 e riuscire a rosicchiare sempre più quote di mercato alla concorrenza coreana e americana. In particolare la prima è molto vicina a LG con una quota di mercato del 4,6%, 9,9 milioni di smartphone venduti e un incremento del 94,1% rispetto al 2012.

Si rivede Nokia


Se parliamo di telefoni totali, quindi compresi anche i non smartphone, Samsung resta prima con 115 milioni di unità (il 27,5%9 ma si rivede Nokia che è al secondo posto con 61,9 milioni, il 14,8% del totale) ma con un decremento rispetto all’anno scorso del 25,1% e, come avrete certamente notato, senza figurare nella top 5 dei costruttori di smartphone. Apple, con il solo iPhone, riesce a restare al terzo posto con l’8,9% del mercato totale.

Via | TheVerge

  • shares
  • Mail