Apple cambia idea, non verrà eliminata la funzione "Always" del VPN sui dispositivi iOS

Apple fa retromarcia: la funzione "Always" del VPN non verrà eliminata da iOS. La conferma arriva direttamente dall'azienda, che pubblica un comunicato ufficiale sul suo sito.

apple ci ripensa su vpn di ios

Ora che la causa legale in merito al brevetto di proprietà di VirnetX si è conclusa, Apple ha deciso di non cambiare il modo in cui i dispositivi iOS gestiscono le connessioni con le reti private virtuali (VPN).

Circa un mese fa, la società californiana annunciò che avrebbe eliminare la funzione "Always" del VPN tramite un nuovo aggiornamento di iOS. Tale funzione è quella che permette agli utenti di non dover connettersi manualmente (ogni volta) alla connessione desiderata.


Trovato un accordo con VirnetX


Inizialmente la società di Cupertino aveva pensato di proporre una soluzione alternativa agli utenti, ossia utilizzare semplicemente l'opzione "Stabilire se necessario" fino al rilascio del nuovo aggiornamento. Ora, invece, sembra che Apple sia riuscita a trovare un accordo con la proprietaria del brevetto (VirnetX ndr.) per mantenere l'opzione "Always" sui dispositivi iOS.

Lo conferma l'azienda stessa tramite un comunicato sul proprio sito:

Apple non ha intenzione di modificare il comportamento della funzionalità di VPN su richiesta di iOS 6.1 per i dispositivi che sono stati già venduti. Dunque, l'opzione "Always" continuerà ad essere presente su iOS.

Apple è colpevole


Alla fine dello scorso anno, l'azienda di Cupertino era stata condannata a pagare 368 milioni di dollari alla VirnetX per aver violato i suoi brevetti VPN con i dispositivi iOS e il Mac.

Via | Cult of Mac

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO