Nokia 105, la nuova scommessa della casa finlandese

Nokia 105 è la nuova scommessa della casa finlandese. Si tratta del telefonino più economico di sempre per Nokia: 20 dollari il suo costo.

Mano a mano che Nokia perde terreno nei confronti dei suoi concorrenti in relazione alla fascia alta del mercato (dove il Nokia Lumia 920 sta avendo un buon successo ma non è in grado di assediare il dominio di Apple e di Samsung), la stessa azienda ha deciso di puntare ancora di più sui dispositivi di fascia bassa.

Nokia 105, la nuova scommessa della casa finlandese

Ecco dunque che il Nokia 105 (telefono con una serie di giochi precaricati, schermo a colori, radio, orologio parlante e luce) diventa la nuova scommessa dell’azienda con sede nella omonima città della Finlandia.

Lo scorso 18 aprile l’azienda finlandese ha fatto sapere di aver venduto, nel primo trimestre 2013, circa 11 milioni di telefoni in meno rispetto all’ultimo trimestre 2012. A questo calo ha concorso, in maniera notevole, la perdita del 21% di vendite nel comparto dei telefoni di fascia bassa.

Nokia, crollate le vendite dei telefonini di fascia bassa

Il crollo delle vendite di questa tipologia di telefoni è un colpo duro per Nokia, che conta proprio sulle entrate derivanti da essi per poter fare “cash”, magari da investire nello sviluppo di altri rami aziendali, come quello degli smartphone.

Considerando tutto questo, appare chiaro come l’azienda finlandese abbia deciso di puntare molto su questa tipologia di telefoni e sul Nokia 105, che dovrebbe essere presto venduto in India ed in Indonesia, mentre leggermente dopo dovrebbe arrivare anche da noi in Europa. Il Nokia 105 può essere, dunque, un telefono realmente competitivo nel suo settore, anche considerando che il predecessore (Nokia 1280) ha venduto oltre 100 milioni di unità in tre anni.

Via | bloomberg.com

  • shares
  • Mail